Facebook e Instagram contro la lobby delle armi. Vietata la compravendita tra privati

Facebook e Instagram contro la lobby delle armi. Vietata la compravendita tra privati

facebook-armi“Da oggi su Facebook e su Instagram sarà vietata la vendita di armi da fuoco tra privati”. A dare l’annuncio, la manager Monika Bickert, che ha specificato che sul social network non era comunque consentito “pubblicizzare droghe, tabacco, farmaci, armi e altri prodotti per adulti”.

Una stretta ulteriore è stata ritenuta necessaria in risposta ad un fenomeno che all’interno del social sta prendendo sempre più piede: “negli ultimi 2 anni, sempre più persone hanno utilizzato Facebook per trovare prodotti o acquistare cose tra di loro. Noi aggiorniamo le nostre regole per i prodotti regolamentati in modo da riflettere questa evoluzione”, hanno spiegato da Menlo Park.

In precedenza, ciò che le persone vendevano all’interno dei gruppi o pagine Facebook non era sottoposto a questo tipo di controllo capillare, ma Mark Zuckerberg ha ritenuto opportuno un cambiamento di linea, anche a seguito della stretta sulle armi portata avanti dal presidente americano Barack Obama. Negli Stati Uniti, come hanno denunciato alcuni organi di stampa, è fin troppo semplice acquistare armi attraverso i social network, mettendosi in contatto con un venditore privato. I recenti tragici fatti di cronaca che si sono verificati in territorio americano, hanno quindi imposto nuove misure contro la compravendita di armi.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi rilanciare il tuo business? Hai bisogno di una comunicazione efficace.

Scopri cosa possiamo fare per te

Articoli recenti

Non perdere i nostri aggiornamenti. Iscriviti alla nostra newsletter

offerta speciale
Fai ripartire il tuo business

Sito web completo + logo

a sole 490 €

(*) I prezzi esposti in questa pagina si intendono iva esclusa
(**) L’offerta si riferisce a siti web di tipo “vetrina”. Sono esclusi gli e-commerce

Apri la chat
Ciao, cosa possiamo fare per te?