Arriva Facebook Reactions. Gli utenti potranno esprimere il “non mi piace”

Arriva Facebook Reactions. Gli utenti potranno esprimere il “non mi piace”

Schermata 2016-01-28 alle 19.24.26Non più solo un semplice like. Per gli utenti Facebook si apre una nuova era, perché sarà finalmente possibile esprimere pensieri che riguardano uno spettro più ampio della loro sfera emotiva. I test sono ormai agli sgoccioli, e gli amici entro poche settimane potranno scegliere tra sei nuove emoji quella che meglio esprime l’emozione provata alla vista di un determinato contenuto. I nuovi simboli delle “reazioni” riguarderanno in particolare: amore, risata, felicità, shock, tristezza e rabbia.

Le nuove modalità di interazione, andranno quindi – come ha spiegato Zuckerberg – a condizionare la pagina del news feed di ciascun utente. Il ranking delle notizie postate varierà in base alle reazioni ricevute da quel contenuto in particolare, con il risultato che comparirà un articolo piuttosto che un altro, ad esempio, nel caso in cui abbia ha ricevuto più reazioni positive.

Le novità sono attese tra febbraio e marzo, dopo la sperimentazione iniziata lo scorso mese di ottobre. Le nuove forme di interazione – è lecito attendersi – porteranno anche gli inserzionisti a modificare il loro approccio al social network, privilegiando la pubblicazione di alcuni contenuti in luogo di altri in modo tale da ottenere maggiore visibilità da parte degli utenti. Non resta quindi che attendere: non mancherà di certo la possibilità di esprimere, tra i sei possibili, un giudizio al riguardo.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi rilanciare il tuo business? Hai bisogno di una comunicazione efficace.

Scopri cosa possiamo fare per te

Articoli recenti

Non perdere i nostri aggiornamenti. Iscriviti alla nostra newsletter

offerta speciale
Fai ripartire il tuo business

Sito web completo + logo

a sole 490 €

(*) I prezzi esposti in questa pagina si intendono iva esclusa
(**) L’offerta si riferisce a siti web di tipo “vetrina”. Sono esclusi gli e-commerce

Apri la chat
Ciao, cosa possiamo fare per te?