Bug di Javascript nei browser web. La soluzione in un algoritmo made in Italy

Bug di Javascript nei browser web. La soluzione in un algoritmo made in Italy

Schermata 2016-01-18 alle 12.19.11Ha un nome impronunciabile, “xorshift128+”, ed è il nuovo algoritmo elaborato dal matematico italiano Sebastiano Vigna dell’Università Statale di Milano, capace di risolvere un bug in javascript usato nei dispositivi elettronici, oltre che in molti browser web.

Javascript è il linguaggio utilizzato nella programmazione web 2.0 per la creazione di effetti dinamici interattivi all’interno di siti web e applicazioni. Il problema risolto dallo scienziato italiano riguardava in particolare la creazione automatica di sequenze di numeri casuali, necessari ad esempio per identificare le transazioni negli acquisti online, nelle scommesse online, o per introdurre casualità nei videogiochi.

Il precedente algoritmo in funzione presentava delle criticità, bypassate dal nuovo codice realizzato da Vigna, che è stato già adottato dai principali browser, come Chrome di Google, Firefox di Mozilla e Safari di Apple.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi rilanciare il tuo business? Hai bisogno di una comunicazione efficace.

Scopri cosa possiamo fare per te

Articoli recenti

Non perdere i nostri aggiornamenti. Iscriviti alla nostra newsletter

offerta speciale
Fai ripartire il tuo business

Sito web completo + logo

a sole 490 €

(*) I prezzi esposti in questa pagina si intendono iva esclusa
(**) L’offerta si riferisce a siti web di tipo “vetrina”. Sono esclusi gli e-commerce

Apri la chat
Ciao, cosa possiamo fare per te?